Il 29 dicembre 1989 un gruppo di volontari del Centro Missionario Diocesano, costituì l’Associazione San Cassiano di Imola con l’obiettivo di:

  • promuovere il commercio equo e solidale
  • approfondire la conoscenza della realtà economica e sociale dei paesi del Terzo mondo
  • sostenere ogni iniziativa volta a migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, riconoscendone la dignità.

La vendita dei prodotti del commercio equo solidale iniziò qualche tempo dopo in un piccolo spazio del  Centro Missionario Diocesano, poi in un piccolo locale nella galleria del Centro Cittadino di Imola e dopo qualche anno nell’attuale bottega di via Appia, concessa in comodato gratuito dal comune di Imola.

La Bottega Giusto Scambio è gestita dai volontari dell’Associazione San Cassiano che nel lungo periodo di attività ha raccolto l’interesse di molti cittadini che cercavano prodotti e articoli di un’economia che mettesse al centro il rispetto delle persone e dell’ambiente.
Il crescere delle attività dell’Associazione San Cassiano ha portato alla nascita di un magazzino strutturato per fare gli acquisti, fornire la Bottega, gestire i mercatini esterni e vendita all’ingrosso.  Il locale adibito a magazzino e ubicato in via Emilia, 69 è anche sede legale dell’Associazione ed è stato concesso in comodato gratuito dalla Diocesi di Imola.

Il consiglio direttivo in carica è composto da:

Carmen Falconi (Presidente), Gianna Pia Tabanelli (Vice Presidente), Tiziano Sassatelli, Simonetta Scala, Fabbri Davide, Loretta Liverani.

L’Associazione San Cassiano è socia del Consorzio CTM Altromercato dal 1991, iscritta al registro dell’AGICES dal 2013 e socia di BancaEtica. Da giugno 2012 l’Associazione è iscritta nel Registro delle Associazioni di Promozione Sociale.